RIGHI MEDIEVALE

PUBBLICATO SU:http://www.liguria2000news.com/genova-righi-medievale-la-terza-edizione-della-rievocazione-storica.html

redim.jpg

GENOVA: Righi Medievale: la terza edizione della rievocazione storica

Righi. Appuntamento, sabato 9 e domenica 10 settembre 2017, con la terza edizione di Righi Medievale: rievocazione storica all’Osservatorio Astronomico del Righi di Genova (via Mura delle Chiappe, 44). L’evento è organizzato da D&E Animation Genova, e prevede per le due giornate di questo weekend un tuffo nella storia per grandi e piccini.

Genova – Il programma di Righi Medievale 2017:

Genova – Sabato 9 settembre:

Ore 16: il gran torneo del Marchese del Righi (torneo medievale con Combat Show).

Ore 17: giochiamo con le ombre del tempo (laboratorio per grandi e piccini tra gli strumenti segnatempo del Giardino del Sole).

Ore 17 e 17.45: scopriamo l’Arcobaleno che rivela il segreto delle stelle (Planetario del Parco delle Mura) e le Stelle del Medioevo (aula didattica planetario).

Ore 18.30: la grande battaglia campale, spettacolo medievale.

Ore 21: caccia alle streghe e duelli infuocati.

Dalle 22 si osservano gli astri.

Domenica 10 settembre:

dalle 10.30 alle 11.30 e dalle 12 alle 12.30 Meraviglie del Sole (Osservazioni al Telescopio con il filtro H-alpha: macchie, facole, protuberanze).

Ore 11: giochiamo con le ombre del tempo (laboratorio per grandi e piccini tra gli strumenti segnatempo del Giardino del Sole).

Ore 11.30: Vicros il mistero è svelato.

dalle 14.30 alle 17.00 Meraviglie del Sole (Osservazioni al Telescopio con il filtro H-alpha: macchie, facole, protuberanze).

15.00 e 16.00 Fiabe e leggende del cielo in estate (animazione per i bimbi nell’Aula didattica-Planetario) e L’universo violento – Supernove, pulsar, buchi neri e onde gravitazionali (Special Full dome nel Planetario del Parco delle Mura).

Ore 17: Le stelle del Medioevo (Parco delle Mura).

Dalle 15 alle 18: Aspettando Vicros e il suo segreto (duelli, scenette, danze medievali, giocoleria).

Ore 18: E Così Sia, spettacolo finale.

Per le attività che si svolgono presso l’Osservatorio non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con mezz’ora di anticipo rispetto all’attività prescelta. Il contributo richiesto varia a seconda di quali attività si sceglie di fare: in caso dell’osservazione al telescopio dell’Osservatorio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 euro per gli adulti e 2 euro per i bimbi fra i 4 e i 12 anni.

Per ogni proiezione in Planetario il contributo richiesto è 5 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini dai 4 ai 12 anni. Nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte; per esempio se l’osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l’osservazione diviene di 2 euro per gli adulti e di 1 euro per i bimbi.

 

(Lara Calogiuri)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...