FATHER AND SON

19437408_10154759687843177_6900451377408205506_n.jpg

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

Genova. Father and son con Claudio Bisio al Teatro della Corte

Genova. A distanza di due anni, Claudio Bisio torna sul palco con Father and son di Michele Serra, in scenada martedì 16 a domenica 21 gennaio al Teatro della Corte di Genova spettacolo diretto con sapienza da Giorgio Gallione, tappa di un fitto tour che nei prossimi due mesi toccherà Emilia Romagna, Val D’Aosta, Lombardia, Toscana, Marche, Puglia, per concludersi a marzo a Milano al Teatro degli Arcimboldi. Father and son è basato sul bestseller di Michele Serra Gli sdraiati, da cui è stato recentemente tratto l’omonimo film di Francesca Archibugi con protagonista lo stesso Bisio. Ma nello spettacolo teatrale si intersecano anche alcuni estratti da un altro libro di Serra, Breviario comico, che permette al regista Giorgio Gallione di giocare con la satira sociale e politica, aggiornando il copione a seconda dell’attualità. Father and Son, scrive Gallione, «racconta uno dei possibili, difficili, complicati, dolcissimi rapporti tra un padre e un figlio adolescente, radiografato senza pudori e con un linguaggio in continua oscillazione tra l’ironico e il doloroso, tra il comico e il tragico. È una riflessione su questo presente inceppato e sul futuro dei nostri figli, sui concetti di libertà e di autorità, che rivela in filigrana una società spaesata e in metamorfosi, ridicola e zoppa, verbosa e inadeguata. Una società di “dopo-padri”, educatori inconcludenti e nevrotici, e di figli che preferiscono nascondersi nelle proprie felpe, sprofondare nei propri divani, circondati e protetti dalle loro protesi tecnologiche, rifiutando o disprezzando il confronto». Claudio Bisio trova equilibrio e misura nel cogliere in questo papà il lato ironico e eroico, senza farne una maschera, impotente di fronte a quei silenzi, buffamente servile verso il figlio sdegnoso. In chiara complicità col personaggio, come buona parte della platea che alla fine canta con Cat Stevens Father and Son.
La trama scorre tra ironia, leggerezza, intelligenza, ma anche con una giusta dose di nostalgia per il tempo che passa, per quei rapporti umani che faticano a trovare un equilibrio.
Biglietti da 17 euro, inizio alle 20.30.

(Lara Calogiuri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...