MULTEDO

 

 

multedo1.jpg

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

Genova. Migranti a Multedo, respinto il ricorso sull’ex asilo: ‘Troppo tardi’

Genova. Il tribunale civile di Genova ha respinto il ricorso di alcuni residenti di Multedo sull’uso dell’ex asilo Govone di Multedo dove la Curia ha trasferito alcuni richiedenti asilo. In pratica, il giudice ha stabilito che non vi è l’urgenza in quanto la domanda presentata dai cittadini è stata fatta dopo la chiusura dell’asilo e solo dopo l’arrivo dei migranti e, in secondo luogo, perché le suore hanno dichiarato che nel quartiere non vi è un numero sufficiente di bambini per riaprire la struttura come asilo. I residenti, rappresentati dall’avvocato Alberto Campanella, avevano denunciato che l’asilo era stato lasciato alle suore dalla famiglia Govone con l’impegno di utilizzarlo esclusivamente per ospitare dei bambini e che dunque accogliervi dei migranti sarebbe stato illegittimo. “Secondo noi – ha sottolineato l’avvocato Campanella – c’è stata una eccessiva rigidità del giudice nei confronti dei ricorrenti. Per non parlare poi dei tempi: se c’è voluto un mese per decidere su un ricorso d’urgenza, figurarsi quanto ci metteranno per decidere nel merito”. «Visto che la nostra controparte – ha sottolineato il legale – non ha contestato la validità del lascito della famiglia Govone, potremo comunque continuare la causa per ottenere che venga rispettata la volontà testamentaria». Il trasferimento dei profughi, una ventina in tutto, lo scorso novembre aveva suscitato numerose proteste dei residenti che avevano organizzato assemblee e cortei per dire no al centro. Un’altra parte di cittadini, invece, era scesa in strada in appoggio di don Giacomo Martino, che gestisce il centro. Era anche intervenuto il sindaco Marco Bucci che aveva incontrato i residenti “contro” promettendo investimenti per sette milioni di euro per migliorare il quartiere in cambio della fine delle proteste.

(Lara Calogiuri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...