TRAFFICANTE

cani-poliziotto.jpg

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

Genova. Sbarca con diecimila dosi nella valigia: arrestato un trafficante di droga

Genova. I finanzieri del Comando Provinciale di Genova, nell’ambito di indagini di polizia giudiziaria in materia di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato, un peruviano di 37 anni per detenzione di sostanza stupefacente e sequestrato oltre 8 kg. di cocaina. Le indagini, effettuate dai militari del G.I.C.O. (Gruppo di Investigazione sulla Criminalità Organizzata) del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Genova e coordinate dalla Procura della Repubblica di Genova, hanno permesso di individuare il trafficante, con precedenti penali, anche specifici in materia di stupefacenti, in Biassono (MB), in procinto di trasportare la cocaina occultata all’interno di alcuni sacchetti contenenti generi alimentari, contenuti in un trolley. Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, rinvenuto nella valigia, e l’automobile dell’arrestato. La sostanza stupefacente complessivamente sequestrata, pari a 10.000 dosi, se venduta al dettaglio, avrebbe permesso alla criminalità di guadagnare oltre 300.000 euro. La droga era destinata al mercato dell’Italia Nord-Occidentale. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Monza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’attività di servizio testimonia il costante presidio esercitato dalla Guardia di Finanza di Genova sul territorio a salvaguardia delle leggi ed a contrasto di un fenomeno connotato da forte pericolosità sociale.

(Lara Calogiuri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...