SCUSATE SE DISTURBO

fabio-fiori.jpg

PUBBLICATO SU:www.liguria2000news

Genova. Scusate il disturbo: al Teatro Garage debutta lo spettacolo per ridere di noi e delle nostre ossessioni

Genova. Alzi la mano chi non ha qualche ansia, qualche mania o qualche piccola paura… arriva Scusate il Disturbo, lo spettacolo che si burla delle nostre ossessioni. Il protagonista, grazie alla complicità del pubblico, darà vita a personaggi e situazioni divertenti che fanno parte del nostro quotidiano, trovando così il pretesto per prendersi gioco di sé e di ciò che spesso viene visto come un problema, alternando al testo veri momenti di dialogo e improvvisazione. Appuntamento venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 ottobre al Teatro Garage, per tre serate piene di risate.
Fabio Fiori, eclettico attore genovese, porta in scena un lavoro che nasce quasi per caso e che ha deciso di regalarsi per i suoi primi 25 anni di carriera distribuiti tra teatro, cinema, tv ed altre esperienze; un percorso costellato da tante soddisfazioni e altrettanti fallimenti, il tutto unito da un costante carico di ansia sotto diverse forme. Uno spettacolo fresco, per ridere di noi riflettendo su alcuni aspetti da affrontare con la necessaria (auto)ironia e leggerezza, perché mai come in questi casi sdrammatizzare è un’arte. Indicato per chi vuole passare una serata antistress senza pretese, facendosi qualche sana risata con il protagonista (che si scusa per il Disturbo!). Uno spettacolo di e con Fabio Fiori, con la collaborazione di Paolo Fittipaldi in scena al Teatro Garage (via Paggi 43b, Genova)
Venerdì 19 ottobre e Sabato 20 ottobre 2018 alle ore 21, Domenica 21 ottobre alle ore 19 -Biglietto intero € 12 – ridotto € 9 – Info & prenotazioni

(Lara calogiuri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...