ERMAL META

58c3a54b-b294-409d-9a20-4424442bc00d_large.jpg

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

Genova. Ermal Meta in concerto: il tour con il Gnu Quartet

Genova. Ermal Meta annuncia un nuovo tour nei teatri di tutta Italia insieme al Gnu Quartet, un quartetto composto da Stefano Cabrera al violoncello, Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino e Raffaele Rebaudengo alla viola. Questa formazione ha già collaborato con diversi cantanti italiani, tra cui Gino Paoli, Simone Cristicchi, Dolcenera e Niccolò Fabi, e ha anche calcato il palco dell’Ariston nel Sanremo del 2011, accompagnando l’esibizione dei La Crus nella serata dei duetti. Questi live daranno alle canzoni di Ermal una nuova veste e si prepara a sorprendere i suoi avventori, lo stesso Ermal ammette di essere felicissimo di poter iniziare questa nuova avventura. Nel frattempo, esce il video di 9 primavere, il suo ultimo singolo che fa parte dell’album Non abbiamo armi, certificato Disco di Platino. Le date in calendario per questo nuovo tour a teatro di Ermal Meta sono 16, tra cui quella di sabato 23 marzo al Teatro Carlo Felice di Genova.Sarà un “battesimo” per Ermal, che ammette di non aver mai cantato su arrangiamenti curati da terzi. Il cantautore confessa tuttavia di provare massima stima nei confronti di questi «bravissimi musicisti», che pare non si siano fatti spaventare neanche dai brani più up.Parlando della scaletta del tour, Ermal confessa che ci sarà spazio anche per qualche cover e anche per qualche brano de La Fame di Camilla: «Abbiamo scelto in base ai gusti, loro sono partiti dalle canzoni più ostiche. Vogliamo creare un percorso variegato. Sarebbe semplice pensare di fare solo ballad, ma ci sarebbe il rischio di non divertirsi. Io voglio emozionarmi, ma anche divertirmi.>>Un live intimo e delicato dalle emozioni forti, nette. La musica prima di ogni altra cosa. Un evento puramente musicale che nulla ha a che fare con la spettacolarizzazione delle tournée tradizionali: è questo ciò che bisogna aspettarsi dal nuovo progetto live di Ermal Meta.

(Lara Calogiuri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...