SCHOOL OF ROCK

thIGXDUWEL.jpg

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

Genova. School of rock con Lillo

Genova. Da mercoledì 3 aprile a domenica 7 aprile Ore 21:00, 16:00 al teatro Politeama Geovese andrà in scena School of rock.
Un musicista incallito, ma senza ingaggio. Un lavoro da insegnante in un blasonato istituto. E una classe di bambini, che si rivela una band da sogno. A 15 anni dal debutto al cinema con Jack Black protagonista e una colonna sonora da far invidia a Woodstock, arriva anche in Italia School of Rock, lo spettacolo che il Signore dei musical Andrew Lloyd Webber ha tratto dalla pellicola di Richard Linklater, ora nella nuova versione, tutta in italiano, firmata Massimo Romeo Piparo.il rock che diventa strumento per liberarsi e conquistare insieme il proprio ruolo.In un esuberante trionfo di musica, energia e risate, a interpretare DeweyFinn, il chitarrista irriverente che nel film aveva il volto di Jack Black, ci sarà Lillo, alias Pasquale Petrolo pronto a salire sul palco, per la prima volta in un Musical, con tutta la sua verve comica e il suo talento musicale. Accanto a Lillo, in un allestimento che si pregia della direzione musicaledi Emanuele Friellocon la sua Orchestra dal vivo, delle scene di Teresa Caruso, delle coreografie di Roberto Croce e di uno strabiliante cast: 20 performer e tre postazioni di band dal vivo, con 14 giovani talenti protagonisti tra gli 11 e i 14 anni (tra loro baby musicisti di incredibile talento) cresciuti tra i 90 allievi dell’Accademia Sistina; il ruolo della Preside Rosalie Mullinssarà interpretato dalla sorprendente Vera Dragone, attrice di comprovata esperienza in Teatro e nelle fiction ma al suo debutto nel Musical con un ruolo che vocalmente spazia da atmosfere alla Patty Smith alla “Regina della Notte” di Mozart;Patty Di Marco e NedSchneebly, il vero Prof. amico da sempre del povero Dewey,saranno interpretati rispettivamente da Selene Demariae Matteo Guma.
Da maestro del musical qual è, con una carriera costellata di successi incredibili – dal Mamma mia! dei record, alla recente consacrazione del Rugantino con Montesano, e l’internazionale Jesus Christ Superstar con TedNeeley. Per Piparo è stata naturale la scelta di adattare un testo inglese nella nostra lingua per permettere al pubblico italiano di comprenderne appieno la bellezza e la vis comica. Ma soprattutto il regista e produttore italiano ha voluto con forza accogliere nel cast di School of Rock molti dei “suoi” ragazzi, giovanissimi studenti dell’Accademia da lui ideata e diretta: non poteva esserci commedia musicale più adatta per portare sul palco il talento di piccoli ma già bravissimi artisti.

(Lara Calogiuri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...