ODISSEA UN CANTO MEDITERRANEO

mario-incudine-interprete-della-canzone-siciliana-popolare-e-colta-670x502.jpg

 

PUBBLICATO SU: www.liguria2000news

 

Genova. Odissea un canto mediterraneo

Genova. Da martedì 26 marzo a domenica 31 marzo al Teatro della Corte andrà in scena “Odissea, un canto mediterraneo”.Uno spettacolo dedicato al viaggio e alla capacità dell’uomo di raccontare storie: al viaggio inteso come andare via dalla propria terra, perché non ci appartiene; al viaggio inteso come capacità di ritornare per ripartire ancora.
Una rilettura originale in chiave sinfonica del poema omerico, corredata da canzoni inedite e brani molto noti, arrangiati in stile world music e cantati da interpreti raffinati come Mario Incudine e Peppe Servillo (voce degli Avion Travel).«Odissea un canto mediterraneo – dice Sergio Maifredi – è uno spettacolo nato sulle sponde del mediterraneo che mette in scena gli odori dei porti, il sapore delle spezie e del sale e le voci dei popoli che sono alle origini della nostra cultura ancora una volta, restituendo parole antiche per pensieri nuovi». I registi Maifredi e Mario Incudine, che ha composto le musiche dello spettacolo, guidano il passaggio naturale dalla parola cantata alla parola che narra, affidata a due grandi interpreti come lo stesso Incudine e Peppe Servillo, circondati da altri artisti ancorati alle radici della tradizione popolare: Antonio Vasta, impegnato anche come direttore musicale, Anita Vitale, Giorgio Rizzo, Antonio Putzu, il cantante palestinese Faisal Taher e l’Orchestra popolare siciliana, con la partecipazione di Kaballà, musicista e cantautore da sempre attratto proprio dalla contaminazione tra stili musicali diversi e ispirazioni letterarie.Parla la lingua del Mediterraneo, questo spettacolo, un portolano che sa di arabo e genovese, persiano, greco, spagnolo e siciliano; una lingua di tutti e di Nessuno, una lingua di scambi e di commercio.

(Lara Calogiuri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...